Sindromi mieloproliferative croniche

a cura di

Le neoplasie mieloproliferative croniche (MPN) classiche bcr/abl negative comprendono la Policitemia Vera (PV), la Trombocitemia Essenziale (TE) e la Mielofibrosi Primaria (PMF) e sono caratterizzate da espansione clonale di una cellula staminale/progenitrice emopoietica. La loro storia naturale è segnata da complicazioni trombotiche/emorragiche e da una propensione alla trasformazione in mielofibrosi secondaria (MF) e leucemia acuta (LA). Dal 2005 in poi, sono state descritte più di 20 mutazioni e le più frequenti sono la mutazione di JAK2V617F, della Calreticolina (CALR) e di MPL. Queste tre mutazioni sono causa del fenotipo clinico ematologico (“driver mutations”) mentre altre mutazioni nei geni epigenetici come TET2, DNMT3A, IDH1/2, EZH2, ASXL sono associate alla progressione ematologica. Queste scoperte genetiche e gli studi di correlazione tra il genotipo e fenotipo hanno modificato la pratica clinica contribuendo ad un moderno approccio alla diagnosi, prognosi e terapia. - See more at: http://webappidialog.com/sindromi-mieloproliferative-croniche/#sthash.bOLjpCjN.dpuf

Approfondimenti

7 giugno 2018

CLL Conference 2017 – Intervista a Susan O’Brien

Il Prof. Robin Foà intervista la Prof.ssa Susan O’Brien alla CLL Conference tenutasi a Bologna il 13-14 Novembre 2017.
7 giugno 2018

CLL Conference 2017 – Intervista a Jan Burger

 Il Prof. Robin Foà intervista il Dott. Jan Burger alla CLL Conference tenutasi a Bologna il 13-14 Novembre 2017.
17 maggio 2018

La malattia minima residua (MRD) nel mieloma multiplo

INTRODUZIONE   Negli ultimi anni numerosi progressi hanno coinvolto il mondo del mieloma, sia per ciò che concerne la diagnosi della malattia, sia per ciò che […]

×
Registrati

Iscriviti a Ematologia in Progress per ricevere la newsletter e poter personalizzare la tua esperienza sul nostro sito.

×
Sponsor

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI

  • Registrati a Ematologia in Progress per poter continuare la navigazione

    Vai al modulo di iscrizione..

    Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

  • Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

    ATTENZIONE

    I contenuti di Ematologia in progress

    sono riservati ad un pubblico appartenente alla classe medica,

    specialisti in medicina, studenti di medicina e addetti ai lavori.

    Proseguendo nella navigazione auto-certifico di appartenere a una delle suddette categorie.