8 ottobre 2018

Fabbisogno del ferro

Il ferro totale dell’organismo in un soggetto adulto di sesso maschile si aggira intorno a 4 g, distribuito in diversi compartimenti. Il compartimento funzionale  comprende emoglobina […]
20 ottobre 2017

Disordini del metabolismo del ferro

I disordini del metabolismo del ferro comportano deficit, sovraccarico o maldistribuzione del metallo e si possono classificare in patologie ereditarie e acquisite (Tabella I). Molte patologie […]
20 gennaio 2017

Dall’ASH 2016. Ferro: non solo eritropoiesi

La sessione organizzata dall’“Iron and Heme Scientific Committee” di ASH 2016, presieduta da Maria Domenica Cappellini, è stata organizzata in tre relazioni apparentemente “non ematologiche”, ma […]
20 gennaio 2016

Trattamento della sideropenia: sappiamo veramente come utilizzare la terapia con ferro orale?

La terapia con ferro orale continua a essere il gold standard della terapia marziale, nonostante la disponibilità di numerosi farmaci per uso parenterale. Infatti i sali […]
2 febbraio 2015

Dal Congresso dell’ASH 2014 – Eritroferrone e Activin ligand traps

Eritroferrone: finalmente il regolatore eritroide dell’assorbimento del ferro? L’identificazione dell’ormone del ferro epcidina nel 2001 ha trasformato il modo con cui i ricercatori di base e […]
7 marzo 2014

ASH 2013 Meeting Report

A cura di: Clara Camaschella Al Meeting dell’American Society of Hematology (ASH), tenutosi a New Orleans dal 7 al 10 dicembre 2013, è stato presentato in […]
×
Registrati

Iscriviti a Ematologia in Progress per ricevere la newsletter e poter personalizzare la tua esperienza sul nostro sito.

×
Sponsor

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI

  • Registrati a Ematologia in Progress per poter continuare la navigazione

    Vai al modulo di iscrizione..

    Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

  • Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

    ATTENZIONE

    I contenuti di Ematologia in progress

    sono riservati ad un pubblico appartenente alla classe medica,

    specialisti in medicina, studenti di medicina e addetti ai lavori.

    Proseguendo nella navigazione auto-certifico di appartenere a una delle suddette categorie.