Disordini del metabolismo del ferro

a cura di C. Camaschella, D. Girelli
I disordini del metabolismo del ferro comportano deficit, sovraccarico o maldistribuzione del metallo e si possono classificare in patologie ereditarie e acquisite (Tabella I). Molte patologie acquisite (anemia sideropenica, anemie dei disordini cronici o dell’infiammazione) sono secondarie ad altre patologie. In questa sede verranno trattati solo gli aspetti relativi al metabolismo del ferro. Le forme genetiche di deficit o sovraccarico di ferro sono state meglio definite negli ultimi anni, grazie al miglioramento delle nostre conoscenze sul metabolismo del ferro e sulla sua regolazione (Hentze et al, 2010; Fleming e Ponka, 2012; Muckenthaler, 2017). - Leggi tutto

News

7 Settembre 2020

Ferro, epcidina e infezione da Coronavirus

  L’infezione da Severe Acute Respiratory Coronavirus 2 (SARS-CoV-2), COVID-19, può determinare un ampio spettro di manifestazioni cliniche dal portatore asintomatico alla sindrome simil-influenzale, alla grave […]
18 Agosto 2020

Il ruolo essenziale di epcidina (materna o fetale?) in gravidanza

  Epcidina è l’ormone regolatorio del ferro che ne regola l’assorbimento, il riciclo e la distribuzione tissutale. Legando e bloccando l’esportatore del ferro ferroportina in tutte […]
6 Febbraio 2020

L’adattamento all’ipossia: un processo biologico da Nobel!

Il premio Nobel per la Fisiologia e Medicina 2019 è stato conferito a tre scienziati: William Kaelin Jr. – Dana-Farber Cancer Institute, Boston Peter Ratcliffe – […]

Approfondimenti

8 Ottobre 2018

Il ciclo endosomico del recettore della transferrina

La Transferrina (Tf) è la proteina di trasporto del ferro nella circolazione (pM: 79.500; concentrazione: 180-260 mg/100 ml), che presenta alta affinità per il ferro ferrico. […]

×
Registrati
  • Registrati a Ematologia in Progress per poter continuare la navigazione

    Vai al modulo di iscrizione.

    Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

  • Sei già iscritto a Ematologia in Progress?

    → ISCRIVITI

    → ACCEDI

    Attenzione: Ematologia in Progress è strettamente riservato a un pubblico di addetti ai lavori:

    Medici, Specialisti, Specializzandi, Biologi, Studenti di Medicina.

    Proseguendo nella navigazione auto-certifichi di appartenere a una delle suddette categorie.