Disordini del metabolismo del ferro

a cura di C. Camaschella, D. Girelli
I disordini del metabolismo del ferro comportano deficit, sovraccarico o maldistribuzione del metallo e si possono classificare in patologie ereditarie e acquisite (Tabella I). Molte patologie acquisite (anemia sideropenica, anemie dei disordini cronici o dell’infiammazione) sono secondarie ad altre patologie. In questa sede verranno trattati solo gli aspetti relativi al metabolismo del ferro. Le forme genetiche di deficit o sovraccarico di ferro sono state meglio definite negli ultimi anni, grazie al miglioramento delle nostre conoscenze sul metabolismo del ferro e sulla sua regolazione (Hentze et al, 2010; Fleming e Ponka, 2012; Muckenthaler, 2017). - Leggi tutto

News

21 Gennaio 2022

Report dal 63rd ASH Meeting – Patologie del ferro

  Le novità sul metabolismo e le patologie del ferro al congresso annuale dell’ASH (American Society of Hematology) 2021 sono state limitate, ma come sempre interessanti. […]
26 Luglio 2021

Novità in tema di metabolismo del ferro e patologie correlate: Report da EHA 2021 Virtual Congress

Al Congresso virtuale “EHA 2021” come ogni anno sono state presentate le novità relative al metabolismo ed alle alterazioni del ferro di rilevanza ematologica.   In […]
12 Febbraio 2021

Il punto sul metabolismo e sulle patologie del ferro dal 62° Congresso (virtuale) ASH 2020

  Il metabolismo del ferro è stato discusso all’ASH virtuale di quest’anno con una sessione educazionale, una sessione scientifica organizzata dal Comitato “Iron and Heme”, comunicazioni […]

Approfondimenti

24 Ottobre 2018

Epcidina

L’epcidina è un peptide epatico che regola l’omeostasi sistemica del ferro. Identificato nel 2001 da tre gruppi attraverso approcci diversi in modelli murini (Nicola G et […]
18 Ottobre 2018

Ferrodeplezione

La deplezione di ferro in un paziente sovraccaricato si può ottenere attraverso due modalità: la salassoterapia ripetuta o la terapia chelante. La prima modalità si applica […]
8 Ottobre 2018

Fabbisogno del ferro

Il ferro totale dell’organismo in un soggetto adulto di sesso maschile si aggira intorno a 4 g, distribuito in diversi compartimenti. Il compartimento funzionale  comprende emoglobina […]

×
Registrati
  • Registrati a Ematologia in Progress per poter continuare la navigazione

    Vai al modulo di iscrizione.

    Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

  • Sei già iscritto a Ematologia in Progress?

    → ISCRIVITI

    → ACCEDI

    Attenzione: Ematologia in Progress è strettamente riservato a un pubblico di addetti ai lavori:

    Medici, Specialisti, Specializzandi, Biologi, Studenti di Medicina.

    Proseguendo nella navigazione auto-certifichi di appartenere a una delle suddette categorie.