Approfondimenti

2 febbraio 2015

LLC con delezione 17p13 e/o mutazione di tp53

La delezione della banda cromosomica 17p13, ove mappa il gene oncosoppressore TP53, e le mutazioni inattivanti di TP53 sono le lesioni citogenetico-molecolari più importanti nella LLC perché identificano un […]
23 gennaio 2015

Linfomi non Hodgkin altamente aggressivi: double- e triple-hit lymphomas

La classificazione WHO 2008 ha identificato una categoria di linfomi non Hodgkin aggressivi, definiti linfomi non classificabili con caratteristiche intermedie tra il linfoma B diffuso a […]
23 gennaio 2015

Il ruolo della PET nella diagnosi e nel monitoraggio dei linfomi non Hodgkin

La diagnostica radiologica convenzionale, in particolar modo la TAC, rappresenta la metodica di imaging più utilizzata nella stadiazione e nel follow-up dei pazienti con NHL. Tuttavia, […]
23 gennaio 2015

Ruolo della bendamustina nel trattamento dei linfomi non Hodgkin

La bendamustina è un agente chemioterapico che presenta caratteristiche biochimiche e meccanismo d’azione distinti rispetto agli altri farmaci citotossici. La molecola di bendamustina è formata da […]
14 ottobre 2014

CD30 e immunoterapia anti-CD30 nel Linfoma di Hodgkin

L’identificazione e la caratterizzazione funzionale dell’antigene CD30 e i tentativi di sfruttare tale molecola come bersaglio terapeutico selettivo nel linfoma di Hodgkin (LH) hanno attraversato a […]
13 ottobre 2014

Ruolo del microambiente nel Linfoma di Hodgkin

Un numero sempre crescente di studi ha fatto emergere il ruolo cruciale del microambiente nella patogenesi delle neoplasie e nei loro meccanismi di sopravvivenza e progressione, […]
20 maggio 2014

Blinatumomab nella leucemia acuta linfoide

A cura di: Sara Grammatico, Antonella Vitale, Robin Foà Il blinatumomab (AMG 103; AMGEN, UK) appartiene a una famiglia di anticorpi bispecifici coinvolgenti le cellule T […]
13 maggio 2014

Leucemia acuta linfoide a cellule B mature/Linfoma “Burkitt type”

Definizione La leucemia acuta linfoide (LAL) a cellule B mature o linfoma “Burkitt type” (BL) è un’entità rara che rappresenta tra l’1 ed il 5% delle […]
26 gennaio 2014

Citofluorimetria nelle SMD e nel MM

Mielodisplasia Una volta esclusa la diagnosi di leucemia acuta o SLP, l’ analisi citofluorimetrica è inoltre in grado di valutare la presenza o meno di displasia […]
20 gennaio 2014

La leucemia acuta promielocitica nell’adulto

La leucemia acuta promielocitica (LAP) è un sottotipo distinto di leucemia acuta mieloide (LAM), caratterizzata da peculiari caratteristiche morfologiche, citogenetiche e biomolecolari. La malattia è più […]
26 dicembre 2013

Trattamento dei linfomi non Hodgkin nei pazienti anziani e unfit

L’Italia è tra i Paesi al mondo con la più lunga aspettativa di vita alla nascita. L’età media della popolazione italiana è attualmente di circa 44 […]
5 dicembre 2013

Ruolo delle alterazioni dei telomeri nella leucemia linfatica cronica

Biologia dei Telomeri I telomeri sono specifiche sequenze nucleotidiche non codificanti situate alle estremità dei cromosomi eucariotici e necessarie per la replicazione completa e la stabilità […]
×
Registrati

Iscriviti a Ematologia in Progress per ricevere la newsletter e poter personalizzare la tua esperienza sul nostro sito.

×
Sponsor

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI

  • Registrati a Ematologia in Progress per poter continuare la navigazione

    Vai al modulo di iscrizione..

    Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

  • Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

    ATTENZIONE

    I contenuti di Ematologia in progress

    sono riservati ad un pubblico appartenente alla classe medica,

    specialisti in medicina, studenti di medicina e addetti ai lavori.

    Proseguendo nella navigazione auto-certifico di appartenere a una delle suddette categorie.