7 – 10 dicembre 2019, Orlando (FL) – 61° ASH Annual Meeting 2019 – CALL FOR ABSTRACT
30 Luglio 2019

È partito il progetto Hematology Passport 2019 – 2022

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

HEMATOLOGY PASSPORT è il nuovo progetto formativo a proiezione quadriennale promosso dal Collegio dei Professori Ordinari di Ematologia delle Università Italiane con l’endorsement dell’EHA e con il patrocinio di SIE e SIES.

Il progetto vuole offrire agli specializzandi di ematologia un’occasione di incontro interattivo con gli esperti che dovranno presentare quanto è oggi consolidato e “good clinical practice”, in un mix di laboratorio e clinica di un’Ematologia sempre più guidata dalla biologia. Il programma recepisce e segue le indicazioni contenute nell’Hematology Curriculum della European Hematology Association (EHA), arrivato alla terza edizione e che definisce i criteri minimi europei per la formazione di un ematologo.

Quindi un progetto di formazione continua che inizia nel 2019 e che durerà 4 anni in modo da coprire le 8 sezioni dell’Hematology Curriculum. Ogni anno verranno coperte 2 sezioni e ci sarà altresì uno spazio dedicato agli “Hot Topics”, vale a dire a quegli aspetti oggetto di recenti ed importanti sviluppi applicativi nelle principali patologie.

I due semestri del 2019 sono dedicati a:

i) MALATTIE MIELOPROLIFERATIVE CRONICHE E SINDROMI MIELODISPLASTICHE
e
ii) MALATTIE LINFOPROLIFERATIVE CRONICHE E MIELOMA

Ogni semestre si baserà su un incontro residenziale della durata di una giornata e mezza, oltre ad altri 2-3 incontri di mezza giornata (Extra Days).

Il primo evento residenziale di HEMATOLOGY PASSPORT – primo semestre 2019, si è tenuto a Milano, nelle giornate del 5 e 6 luglio 2019 (Programma), mentre il primo Extra Day ha avuto luogo a Roma il 18 luglio 2019 (Programma) ed è stato incentrato su PATOLOGIE MIELOPROLIFERATIVE CRONICHE RARE.

Tutto il materiale didattico è reso disponibile su un sito dedicato (HPASS.TV), dove sono presenti anche le riprese video delle presentazioni, e video riassuntivi delle tematiche coperte dai singoli relatori. L’evento di Milano del 5-6/7 si è svolto in streaming. Erano presenti in aula 120 specializzandi (si è limitata la partecipazione) e oltre 80 erano collegati in streaming!

Sarà quindi un processo di formazione residenziale e a distanza in modo da permettere a tutti gli ematologi in formazione di accedere al materiale didattico. Per gli specialisti sono previste anche le multiple choice questions sugli argomenti coperti in modi da ottenere crediti a distanza (FAD). Potranno essere utilizzate anche video-interviste a cultori della materia su tematiche specifiche. Il sito Ematologia in Progress sarà un ulteriore strumento di apprendimento integrativo.

Il fine ultimo del progetto è di contribuire alla armonizzazione della formazione di nuove generazioni di ematologi di elevata qualificazione, omogenea su territorio nazionale e in grado di competere con gli specialisti europei e del panorama internazionale.

Print Friendly, PDF & Email
×
Registrati

Iscrizione newsletter

Our monthly newsletter with a selection of the best posts

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa

×
Sponsor
  • Registrati a Ematologia in Progress per poter continuare la navigazione

    Vai al modulo di iscrizione..

    Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

    Print Friendly, PDF & Email
  • Sei già iscritto a Ematologia in Progress? Accedi ora.

    ATTENZIONE

    I contenuti di Ematologia in progress

    sono riservati ad un pubblico appartenente alla classe medica,

    specialisti in medicina, studenti di medicina e addetti ai lavori.

    Proseguendo nella navigazione auto-certifico di appartenere a una delle suddette categorie.

    Print Friendly, PDF & Email